12:28 22 Aprile 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 3°C
    Bandiera della Nuova Zelanda

    In Nuova Zelanda hanno trovato un modo per aggirare il divieto alcolico

    © flickr.com/ Tākuta
    Mondo
    URL abbreviato
    370

    Gli abitanti della Nuova Zelanda della città di Coromandel hanno trovato un modo per aggirare il divieto di bere alcolici in luoghi pubblici nelle feste di Natale, riferisce il portale Stuff.co.nz.

    Diverse persone hanno costruito un'isola artificiale di sabbia alla foce del fiume Tairua durante la bassa marea, hanno messo su di esso una panca e un tavolo, e quando l'acqua è salita, hanno festeggiato il Nuovo anno. Il divieto non si applica a loro, perché sono in "acque internazionali". Secondo alcuni testimoni, queste persone non hanno lasciato "l'isola" di notte e hanno osservato da i fuochi d'artificio.

    ​Secondo l'ispettore capo di polizia Uikato John Kelly, nelle forze dell'ordine di questo ingegnoso tentativo di aggirare il divieto non sapevano nulla.

    "Questo è stato un pensiero creativo. Se l'avessi saputo, forse mi sarei unito a loro", ha sottolineato.

    Correlati:

    In Nuova Zelanda un vulcano ha ottenuto riconosciuti i suoi "diritti umani"
    Nuova Zelanda: cittadini contrari all’adozione di una nuova bandiera
    Lavrov: possibile ripristinare rapporti con Nuova Zelanda
    Tags:
    Divieto, Nuova Zelanda
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik