22:09 17 Novembre 2018
Bombardieri Tu-95

Bombardieri russi Tu-95 sul Pacifico allarmano gli australiani

© Sputnik . Anton Denisov
Mondo
URL abbreviato
14174

I bombardieri russi, che hanno svolto attività di navigazione nel Sud Pacifico all'inizio dello scorso mese, hanno suscitato paura tra i militari australiani che hanno alzato al massimo il livello di allerta della base militare "Darwin". Lo riferisce l’ABC.

All'inizio di dicembre due aerei militari russi da trasporto Il-76, con militari a bordo, sono arrivati nella vicina Indonesia. Più tardi, sono stati raggiunti da due bombardieri Tu-95.

Durante le esercitazioni di cinque giorni, i bombardieri russi per la prima volta hanno pattugliato la parte meridionale dell'Oceano Pacifico. La loro presenza nella regione ha suscitato il timore che potessero essere impegnati nella "raccolta di preziose informazioni", osserva il canale.

Uno dei maggiori esperti militari del paese, Peter Jennings, sostiene che gli aerei russi non si erano mai spinti tanto a sud quanto adesso. Egli è convinto che lo scopo del loro volo fosse in realtà la raccolta di informazioni sulle unità della US Air Force schierate nelle basi australiane.

Il ministero della Difesa australiano ha detto alla ABC che durante questo periodo le forze armate del paese erano pronte a "reagire allo sviluppo degli eventi, se necessario".

Correlati:

Pentagono pubblica video di F-18 che intercettano un UFO
Lituania, caccia NATO tre volte in una settimana intercettano aerei russi sul Baltico
Caccia cinese intercetta aereo spia USA sul Mar Cinese Meridionale
Tags:
bombardieri, Tu-95, Esercitazioni militari, Oceano Pacifico, Australia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik