19:11 23 Luglio 2018
Teheran, Iran

Iran mette in guardia USA contro l'errata interpretazione delle proteste nel paese

© Sputnik . Vladimir Fedorenko
Mondo
URL abbreviato
8352

Il Consigliere del presidente del Majlis iraniano, Amir Abdollahiyan, ha messo in guardia gli Stati Uniti riguardo un'errata interpretazione delle proteste che hanno avuto luogo nel suo paese, secondo l'agenzia Tasnim.

"Mr. Trump, non si entusiasmi. Le richieste economiche dei manifestanti sono diverse da una "ribellione". Gli iraniani preferiscono la democrazia religiosa nella forma in cui è implementata nel sistema islamico alla politica terroristica e insidiosi della sicurezza nazionale della Casa Bianca" cita l'agenzia la dichiarazione del parlamentare su Twitter.

Si sono svolte delle proteste prima nella città iraniana di Mashhad, alla quale hanno preso parte circa 200 persone. I manifestanti hanno protestato contro la situazione economica del paese. Hanno cantato slogan antigovernativi. La polizia iraniana ha arrestato 52 persone per aver partecipato ad una manifestazione non autorizzata a Mashhad e per l'accusa di distruzione di proprietà dello stato.

Il portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders ha esortato le autorità iraniane a rispettare i diritti dei suoi cittadini, dicendo che i manifestanti "sono insoddisfatti della corruzione del regime che sta sperperando la ricchezza della nazione per finanziare il terrorismo all'estero".

Correlati:

Israele bombarda le posizioni di Hamas a Gaza e accusa l'Iran
USA-Arabia Saudita: Iran responsabile di ripetute violazioni del diritto internazionale
Media: la Turchia si unisce alla Russia e all'Iran contro gli Stati Uniti
Tags:
Manifestazione, Manifestanti, Manifestazione, Twitter, Donald Trump, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik