05:53 10 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
15191
Seguici su

Il dollaro americano così come le criptovalute sono essenzialmente una bolla, pertanto la Chiesa Ortodossa Russa non resterà in disparte nel comprendere questo fenomeno, ha dichiarato il metropolita Hilarion, responsabile del dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca.

"In un certo senso il dollaro è una criptovaluta perché non si sa come venga attribuito il suo valore e quante banconote siano davvero in circolazione nel mondo. Le criptovalute sono un altro passo verso l'ulteriore alienazione della massa monetaria da eventuali risorse materiali reali. E' molto importante indagare la componente morale di questo fenomeno, e ad un certo punto anche la chiesa dovrà prendere parte alla comprensione di questo fenomeno," — ha dichiarato il religioso.

Secondo il metropolita Hilarion, anche le criptovalute sono l'ennesima "bolla finanziaria", uno schema Ponzi (piramide finanziaria) che si regge sul nulla. Ha confrontato questa situazione con il dollaro, dal momento che il biglietto verde non è più legato alle riserve auree statunitensi nè a risorse materiali specifiche.

Correlati:

“Non ha futuro”: co-fondatore Bitcoin.com ha venduto tutti i propri bitcoin
Vola il bitcoin: superata soglia 20mila $
Analista finanziario dichiara quando esploderà la bolla dei bitcoin
Analisti valutano le prospettive del bitcoin dopo i nuovi record
L'esperto ha spiegato perché il tasso di cambio del bitcoin è speculativo
Elon Musk potrebbe essere l’inventore dei bitcoin
Putin mette in guardia dai “gravi rischi” delle criptovalute
Putin incarica governo di promulgare una legge sulla creazione delle criptovalute
Tags:
Società, Economia, Finanze, bitcoin, dollaro, Chiesa Ortodossa, Metropolita Hilarion, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook