10:46 23 Maggio 2018
Roma+ 18°C
Mosca+ 19°C
    Kim Jong Un alle manovre d'artiglieria nella Corea del Nord

    Nord Corea, Russia: bene segnali da Washington, ma la crisi va risolta con diplomazia

    © REUTERS / KCNA
    Mondo
    URL abbreviato
    490

    L'ambasciatore Burmistrov: Ricordiamo agli Stati Uniti che hanno sostenuto e votato le risoluzioni Onu. Quindi, devono rispettarle.

    Mosca accoglie con favore alcuni segnali positivi da parte di Washington sulla situazione legata alla Corea del Nord e spera che gli Stati Uniti decideranno di risolvere la questione diplomaticamente. Lo ha dichiarato l'ambasciatore russo, Oleg Burmistrov, ai media.

    "Accogliamo con favore qualsiasi segnale positivo da parte di Washington, naturalmente — ha detto —. Ma questo non significa che accogliamo automaticamente tutto, guardiamo tutte le dichiarazioni attraverso il prisma della realtà e vorremmo che l'amministrazione Usa prendesse la decisione di adottare  soluzioni diplomatiche il più presto possibile".

    Il diplomatico ha sottolineato che le risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell'ONU sulla questione affermano chiaramente che non esiste altra soluzione oltre a quella diplomatica.

    "Quando gli Stati Uniti votano per queste risoluzioni, ricordiamo loro che hanno sostenuto, tra le altre cose, queste disposizioni. Quindi dovrebbero rispettarle", ha detto.

    Correlati:

    Mosca si oppone al completo blocco economico della Corea del Nord
    In Corea del Nord celebrazioni in memoria della nonna di Kim Jong-un
    La Russia è disposta a mediare tra gli Stati Uniti e la Corea del Nord
    Tags:
    risoluzione, crisi, politica, Diplomazia, USA, Russia, Corea del Nord
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik