07:47 26 Aprile 2018
Roma+ 9°C
Mosca+ 7°C
    Progress

    Progress è affondata nell'Oceano Pacifico

    © Foto: Roscosmos
    Mondo
    URL abbreviato
    0 110

    Frammenti non ignifughi della nave spaziale Progress MS-06 sono affondati nella zona profonda dell'Oceano Pacifico. La discesa è avvenuta in modalità normale.

    Progress MS-06 ha lasciato la ISS in modalità automatica il 16 giugno, ha consegnato alla stazione il carburante per il sistema di rifornimento, acqua, mezzi di sicurezza, dispositivi di protezione individuale, attrezzature igieniche, documentazione, ma anche uno strumento per la sperimentazione. Inoltre, la nave ha portato dei nano satelliti creati da esperti per il razzo spaziale, della società Energhia e degli studenti e giovani ricercatori dell'università statale. Queste attrezzature sono state lanciate il 17 agosto.

    Il 28 dicembre alle 04:03 Progress MS-06 si è sganciata dalla ISS ed è entrata negli strati densi dell'atmosfera, dove c'è stato un cedimento strutturale.

    Correlati:

    Lancio della navicella cargo Progress M-29M
    Progress M-27M, rientro posticipato di un mese per l'equipaggio ISS
    Roscosmos: l’8 maggio “Progress” avariata cesserà di esistere
    Tags:
    Volo, navicella spaziale, Spazio
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik