03:08 25 Aprile 2018
Roma+ 12°C
Mosca+ 9°C
    Diamonds appraisal experts work at an ALROSA facility in Mirny, Republic of Sakha (Yakutia)

    I geologi russi hanno trovato in Yakutia un minerale unico

    © Sputnik . Aleksandr Utkin
    Mondo
    URL abbreviato
    1250

    I geologi dell'università di San Pietroburgo hanno scoperto nei dintorni del paese Batagaj in Yakutia un minerale del gruppo fosfato, che non ha analoghi in natura, né nei laboratori, si legge in un articolo pubblicato su Mineralogy and Petrology.

    "Oggi è presto per parlare del valore pratico e delle proprietà del nuovo minerale, di solito si scoprono dopo un po' di tempo dal ritrovamento. Tuttavia, altri minerali simili possiedono interessanti proprietà magnetiche. Purtroppo, è una piccola quantità, che non ci permette di condurre un'indagine completa, quindi,cercheremo di sintetizzare il materiale di Batagaj in laboratorio per studiarlo meglio" dice Sergey Krivovicev, membro dell'Accademia e professore dell'Università.

    Come informa l'ufficio stampa dell'università, gli scienziati lo hanno scoperto nelle vicinanze dal monte Kester, dove nel 1930 si trovava la miniera in cui lavoravano i prigionieri dei gulag. Dopo l'eliminazione del sistema dei campi di lavoro che è cessato completamente, i dintorni della miniera sono stati studiati dagli scienziati. I primi campioni del territorio, come ricordano i geologi, sono stati trovati alla fine del 1980, ma questa volta gli scienziati non sapevano di avere tra le mani un ritrovamento unico.

    "Batagay è molto difficile per la ricerca del minerale, è stato studiato nel 1980, ma studiare la sua era impossibile. Solo grazie alle moderne attrezzature scientifiche, uno dei partecipanti alla ricerca, Taras Panikovskij, è stato in grado di decifrare la struttura complessa" ha detto il professore.

    Si è scoperto che la sostanza non ha eguali né fra i minerali, né tra le sostanze inorganiche, ma ha anche un'interessante struttura cristallina, composta da due moduli diversi. Per la sua durezza è simile al marmo, contiene fosforo, silicio, zinco, rame, manganese e tutta una serie di altri metalli. E' quasi incolore, ha appena un percettibile colore azzurro ombra, è formata sulla superficie da rame puro, piuttosto fragile e facile da rompere. 

    Come ammettono gli scienziati, lavorare con questo materiale non è stato facile, sulla base dello studio sono riusciti a sviluppare un nuovo metodo di valutazione della complessità della struttura del minerale, la sua descrizione sarà pubblicata nella rivista Zeitschrift für Kristallographie al più presto.

    Correlati:

    Il petrolio in India è meno caro dell'acqua minerale
    In Kamchatka scoperto un nuovo minerale
    Cani clonati in Corea del Sud contro i criminali in Yakutia - VIDEO
    Tags:
    Scoperta, Ricerca scientifica, Jacuzia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik