Widgets Magazine
02:42 12 Novembre 2019
Ex premier ucraino Arseny Yatsenyuk

Nella detenzione di Yatsenyuk possono essere implicati i servizi segreti occidentali

© REUTERS / Konstantin Grishin
Mondo
URL abbreviato
7222
Seguici su

La detenzione all'aeroporto di Ginevra dell'ex primo ministro dell'Ucraina Arseniy Yatsenyuk fa pensare ad una relazione tra Occidente e politica ucraina, ha detto il politologo Ivan Mesiucho in un'intervista a RT.

"Questa intimidazione potrebbe essere stata effettuata per stabilire il controllo completo sulla politica ucraina. Forse aveva disobbedito ai tutor occidentali. E ha subito questo incidente" ha suggerito l'esperto.

Secondo le sue previsioni, l'ex premier dell'Ucraina cercherà di trarre da questa situazione il massimo beneficio, raccontando ai giornalisti, "come ha paura della Russia". Ma questi tentativi non porteranno al risultato sperato, Yatseniuk ha seri problemi di rating in patria, ha concluso l'esperto.

L'ex primo ministro dell'Ucraina Arseniy Yatsenyuk è stato arrestato all'aeroporto di Ginevra, su richiesta della Russia. Nel mese di marzo Mosca ha dato a Kiev una copia del regolamento sull'arresto dell'ex premier in tre articoli, per "partecipazione a un gruppo armato", "responsabilità per delitto tentato" e "omicidio premeditato".

Allora il comitato investigativo ha detto di avere la prova della partecipazione di Yatsenyuk nei combattimenti in Cecenia nel 1994 e 1995. Yatsenyuk nega le accuse e ha intenzione di presentare ricorso alla Corte europea dei diritti umani.

Correlati:

Interpol rifiuta investigazione russa su Yatsenyuk, riferisce Ministero Interno ucraino
Ucraina, Yatsenyuk esige le armi difensive della NATO
Ucraina, “Poroshenko e Yatsenyuk devono ammettere di aver mentito sulla UE”
Tags:
arresti, Arseniy Yatsenyuk, Ginevra
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik