Widgets Magazine
01:30 12 Novembre 2019
NATO Secretary-General Jens Stoltenberg delivers a press conference after a NATO defence ministers' meeting at the NATO headquarters in Brussels on October 27, 2016

Le forze della NATO hanno perso la capacità di lotta in mare, ha detto Stoltenberg

© AFP 2019 / THIERRY CHARLIER
Mondo
URL abbreviato
14110
Seguici su

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha riferito dell'alto livello di attività dei sottomarini russi e ha ammesso che la flotta dell'Alleanza ha perso le competenze necessarie per combattere in mare.

"La Russia ha investito molto nella sua flotta, soprattutto nei sottomarini. L'attività dei sottomarini ora è al massimo livello dai tempi della guerra fredda" ha detto in un'intervista alla Frankfurter Allgemeine Zeitung. All'intervista hanno partecipato anche il Financial Times e il Washington Post.

Allo stesso tempo, Stoltenberg ha sottolineato la minore capacità dell'Alleanza alla guerra in mare. 

"Dopo la fine della guerra fredda, la NATO ha ridotto le sue capacità marine, soprattutto la possibilità di lottare con i sottomarini. Siamo meno allenati, abbiamo perso le competenze" ha spiegato.

Stoltenberg ritiene che l'Alleanza deve essere in grado di trasportare truppe e attrezzature attraverso l'Atlantico, a questo proposito ha citato piani di creazione di nuove unità.

In precedenza, i ministri della Difesa dei paesi membri della NATO hanno approvato un piano di adattamento della struttura di comando, suggerendo la formazione di due comandi: uno Atlantico, per la protezione delle vie di comunicazione tra il Nord America e l'Europa e uno per la logistica, per garantire il trasporto di truppe e attrezzature all'interno dell'Europa. E ' stato anche deciso di creare un centro di cyber operazioni per integrare le possibilità nazionali per le missioni e le operazioni informatiche dell'alleanza,  mantenendo il pieno controllo su di esse da parte dei paesi membri. Stoltenberg ha detto che l'adattamento della struttura di comando è avvenuta per la situazione in Ucraina.

Correlati:

Stoltenberg spiega perchè la NATO cambia la struttura di comando
Stoltenberg: le azioni della Corea del Nord hanno bisogno di una risposta globale
Corea del Nord, Stoltenberg: serve risposta globale
Tags:
Sottomarini, NATO, Jens Stoltenberg, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik