14:50 18 Gennaio 2018
Roma+ 14°C
Mosca-7°C
    Bandiera ucraina

    Filorussi di Lugansk avvertono dei rischi delle armi americane in Ucraina

    © AP Photo/ Evgeniy Maloletka
    Mondo
    URL abbreviato
    4131

    Dall'autoproclamata Repubblica Popolare di Lugansk (LNR) hanno avvertito gli Stati Uniti che fornendo le armi letali alle forze di sicurezza ucraine potrebbero essere utilizzate contro i civili nel Donbass.

    In precedenza la portavoce del Dipartimento di Stato Heather Nauert ha riferito che Washington ha deciso di fornire armi difensive Ucraina per proteggere la sua integrità territoriale e sovranità.

    "La decisione degli Stati Uniti di fornire armi letali all'Ucraina è un altro passo verso l'escalation del conflitto nel Donbass. Nel prendere questa decisione, i partner occidentali dell'Ucraina dovrebbero capire che queste armi saranno date alle forze armate ucraine esclusivamente contro la popolazione civile. Il bombardamento di zone residenziali, scuole, ospedali ed asili è diventato una pratica comune delle forze di Kiev", — ha dichiarato ai giornalisti il comandante ad interim delle milizie LNR Mikhail Filiponenko.

    Correlati:

    Donbass, Mosca accusa Kiev: Vuole rompere gli accordi di Minsk
    Nel Donbass arrivato il 72° convoglio russo con aiuti umanitari
    Putin: in Donbass non c’è esercito russo, sono milizie autonome
    Donbass, la guerra dimenticata continua
    Gli USA hanno deciso di fornire all'Ucraina armi difensive
    Tags:
    Difesa, Sicurezza, Armi all'Ucraina, Mikhail Filiponenko, Heather Nauert, Repubblica Popolare di Lugansk, Donbass, Ucraina, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik