16:45 25 Maggio 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Angela Merkel e Petr Poroshenko

    Poroshenko ha discusso con la Merkel lo scambio di prigionieri nel Donbass

    © Sputnik . Alexei Druzhinin
    Mondo
    URL abbreviato
    210

    Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko e la cancelliera della Germania Angela Merkel hanno tenuto una conversazione telefonica venerdì, durante la quale il presidente ucraino ha promesso di compiere ogni sforzo per avviare il processo di scambio dei prigionieri nel Donbass. Lo riferisce una nota del governo tedesco.

    "L'attenzione si è concentrata sull'attuazione degli accordi di Minsk sulla risoluzione pacifica del conflitto nell'est dell'Ucraina", si legge nel comunicato.

    La Merkel e Poroshenko hanno notato l'importanza di un accordo sul rapido scambio di prigionieri detenuti da entrambi i lati della linea di contatto. "Il presidente Poroshenko ha promesso di impegnarsi per assicurare che questo scambio avvenga il più presto possibile".

    Inoltre, il presidente ucraino e la cancelliera tedesca "hanno accolto con favore la decisione del gruppo di contatto tripartito del 20 dicembre sulla tregua natalizia", trovandosi d'accordo sul fatto che questa decisione dovrebbe portare a "una stabilizzazione a lungo termine della situazione relativa alla sicurezza".

     

    Correlati:

    Donbass, Mosca accusa Kiev: Vuole rompere gli accordi di Minsk
    Nel Donbass arrivato il 72° convoglio russo con aiuti umanitari
    Russia-Ucraina, oggi nuova riunione gruppo di contatto su Donbass
    Tags:
    colloquio telefonico, prigionieri di guerra, Scambio, Petro Poroshenko, Angela Merkel, Germania, Donbass, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik