07:52 26 Aprile 2018
Roma+ 9°C
Mosca+ 7°C
    La bandiera cubana

    Raul Castro non sarà rieletto per un nuovo mandato

    CC BY 2.0 / dariorug / CUBA flag
    Mondo
    URL abbreviato
    221

    Parlando ad una riunione dell'Assemblea Nazionale del potere popolare, unico Parlamento del paese, il presidente del Consiglio di stato e del Consiglio dei ministri di Cuba, Raul Castro, ha confermato che nel mese di aprile 2018, lascerà il suo incarico.

    Secondo quanto ha detto, il 19 aprile sarà formata la nuova Assemblea Nazionale del potere popolare, poi si concluderà il suo secondo e ultimo mandato come Capo di Stato e di governo.

    "Cuba avrà un nuovo presidente" ha sottolineato l'86enne Raul Castro.

    Raul Castro è diventato il Capo di Stato cubano nel 2008, prima per due anni ha ricoperto l'incarico di Capo del Consiglio di stato di Cuba, dopo le dimissioni di suo fratello Fidel. Nel 2013, dopo la rielezione alla presidenza, Raul Castro ha dichiarato che non si candiderà alle elezioni nel 2018.

    Correlati:

    Reazione USA a proposta Parlamento russo per ripristinare basi militari a Cuba e Vietnam
    La Russia non intraprende alcuna azione per la restituzione delle basi a Cuba
    Incontro a Cuba tra il numero uno di Rosneft e Raul Castro
    Putin promette aiuti a Cuba per far fronte alle conseguenze di “Irma”
    Tags:
    presidenza, Raul Castro, Cuba
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik