16:34 23 Ottobre 2018
Recep Tayyip Erdogan

Gerusalemme capitale, Erdogan esorta il mondo a non vendersi agli USA

© Sputnik . Michael Klimentyev
Mondo
URL abbreviato
8190

Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, si aspetta che l'Assemblea generale delle Nazioni Unite sonstenga la risoluzione su Gerusalemme.

"Oggi si voterà alle Nazioni Unite e il presidente degli Stati Uniti passa alle minacce. La culla della democrazia è alla ricerca in tutto il mondo di voti da poter comprare. Trump non comprerà la volontà democratica della Turchia con i suoi dollari", ha detto Erdogan in un discorso ad Ankara.

Erdogan ha esortato la comunità internazionale a non vendere la propria volontà e spera che, in questo modo, il mondo dia agli USA una buona lezione.

Il 18 dicembre Washington ha bloccato la risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sull'annullamento del riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele. Le votazioni all'Assemblea Generale su questo documento si terranno oggi. Trump ha dichiarato che gli USA smetteranno di fornire assistenza finanziaria ai paesi che sosterranno la risoluzione.

Correlati:

Gerusalemme, Lavrov: preoccupati per la situazione, faremo tutto per promuovere colloqui
Erdogan vuole Ambasciata della Turchia in Palestina a Gerusalemme est
Gerusalemme, viceministro russo ne ha discusso con Abbas
Tags:
votazione, commento, ONU, Recep Erdogan, Gerusalemme, Israele, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik