11:20 19 Aprile 2018
Roma+ 17°C
Mosca+ 7°C
    Duma

    Duma ratifica accordo su ampliamento della base navale russa in Siria

    © Sputnik . Sergey Kuznecov
    Mondo
    URL abbreviato
    4170

    La Duma ha ratificato l'accordo sull'ampliamento della base della Marina russa nel porto siriano di Tartus.

    Vladimir Putin aveva introdotto il corrispondente disegno di legge in Parlamento la settimana scorsa.

    L'accordo del 18 gennaio 2017 durerà 49 anni. Nel documento si rileva che l'accordo è di natura difensiva e non è diretto contro altri Paesi.

    Secondo l'accordo, la Siria concede alla Russia l'utilizzo gratuito dei terreni nell'area portuale, così come immobili.

    E' inoltre previsto che a Tartus si possano trovare in contemporanea 11 navi da guerra russe, compresi i mezzi navali a propulsione nucleare.

    Secondo l'accordo, il personale, i membri dell'equipaggio e le proprietà della base godono di privilegi e dell'immunità.

    L'accordo è entrato in vigore temporaneamente dal momento della firma. Inoltre è inclusa la possibilità di proroga in automatico per periodi di 25 anni.

    Correlati:

    La Russia approva l'ampliamento della base militare di Tartus
    Siria, iniziano i lavori preliminari per la ristrutturazione della base russa di Tartus
    Crisi Siria, Mosca: ben garantita la sicurezza della base navale russa di Tartus
    Fonte parla dei piani di ammodernamento della base della marina russa a Tartus
    Con la base di Tartus la Russia si affermerà di nuovo nel Mediterraneo orientale
    Tags:
    Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, marina russa, Duma, Mediterraneo, Russia, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik