09:27 19 Giugno 2019
Bitcoin

“Non ha futuro”: co-fondatore Bitcoin.com ha venduto tutti i propri bitcoin

© Sputnik . Vladimir Astapkovich
Mondo
URL abbreviato
1070

Il co-fondatore della compagnia Bitcoin.com Emile Oldenburg ha dichiarato che il Bitcoin non ha prospettive come valuta commerciale.

"Posso dire che investire in Bitcoin è uno degli investimenti più pericolosi che si possano solo fare, la gente comincia a ad abbandonare i Bitcoin una volta che capisce come funziona la criptovaluta" riporta le parole dell'imprenditore Business Insider.

Secondo Oldenburg, i principali problemi del bitcoin sono le alte commissioni e il tasso di diminuzione degli scambi. L'imprenditore osserva che la larghezza di banda della rete è limitata dalla "dimensione del blocco", la memoria che memorizza i record delle transazioni. Per questo motivo, la le criptovalute sono illiquide e gli investimenti in essa diventano troppo rischiosi.

L'investitore ha venduto tutti i suoi bitcoin, ma non ha rinunciato alla criptovaluta in generale, scegliendo Bitcoin Cash.

Secondo alcuni rapporti, le commissioni per le transazioni in bitcoin sono raddoppiate ogni tre mesi. Allo stesso tempo, occorrono in media 4,5 ore per confermare un'operazione, nota il Business Insider.

Bitcoin.com gestisce uno dei più grandi siti del settore e fornisce strumenti per investire in bitcoin. Più di 500 mila borse in criptovaluta sono state registrate come risorse dell'azienda.

La settimana scorsa, il valore del bitcoin ha superato il proprio record, superando il limite di 20mila dollari. Per un anno il prezzo di punta di questa cripto-valuta è cresciuto di 20 volte.

Correlati:

A Krasnoyarsk hanno cercato di vendere una Bentley per 55 bitcoin
Vola il bitcoin: superata soglia 20mila $
Forze di polizia bulgare sequestrano bitcoin per un valore di più di $3 miliardi
Tags:
Finanze, Finanza, valuta, bitcoin, crisi finanziaria, Record, Mondo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik