00:06 16 Agosto 2018
Tug boats manoeuvre the 65,000-tonne British aircraft carrier HMS Queen Elizabeth on the Firth of Forth in east Scotland, on June 26, 2016, after escorting it out of its berth in Rosyth Naval dockyard to begin sea trials.

Media: portaerei britannica ha delle falle nello scafo

© AFP 2018 / Andy Buchanan
Mondo
URL abbreviato
7120

La più grande portaerei britannica, la Queen Elizabeth, ha subito delle falle a causa di un malfunzionamento, i rapporti Daily Mail.

Come osserva giornale, il problema con la tenuta dello scafo si è verificato dopo un paio di settimane dopo l'entrata del servizio nella Royal Navy. Ora la nave dovrà pompare 200 litri di acqua all'ora.

La riparazione della portaerei avrà inizio durante il soggiorno a Portsmouth, dopo che verrà immessa in un bacino di carenaggio.

Ai primi di dicembre, è stato segnalato che la portaerei, è costata più di tre miliardi di sterline, ed è entrata in servizio nella British Royal Navy dopo una cerimnonia alla base navale di Portsmouth.

La nave ha un dislocamento di 65 tonnellate e una lunghezza di 280 metri. Ha una velocità massima di 25 nodi. Può ospitare fino a 1600 marinai e 40 tra aerei ed elicotteri.

Correlati:

In Crimea si costruiranno portaerei
Tre portaerei americane nell'Oceano Pacifico
La portaerei Ronald Reagan andrà in Corea del Sud
Regno Unito invia due nuove portaerei nel mar Cinese Meridionale
Tags:
Tecnologia, nave, Marina militare, Problemi, Marina Militare, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik