20:31 17 Agosto 2018
Brexit

Gran Bretagna: sondaggio mostra aumento in oppositori a Brexit

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
4310

Un nuovo sondaggio tra gli inglesi ha mostrato che gli oppositori dell'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea (Brexit) sono il 10% in più rispetto ai sostenitori, secondo i risultati di uno studio condotto dall'agenzia BMG Research per il quotidiano Independent.

Secondo i dati pubblicati, il 51% dei cittadini britannici vorrebbe rimanere nell'UE, mentre il 41% degli intervistati sostiene Brexit. Il divario è in costante aumento.

"L'ultima volta, quando i sostenitori dell'uscita superavano gli oppositori è stato nel mese di febbraio 2017, e da allora l'opinione pubblica si è spostata a favore dell'adesione all'UE"ha detto il capo del dipartimento di ricerca di BMG Research Michael Turner.

Come osserva il giornale, molti esponenti politici hanno invitato a riconsiderare la questione dell'uscita dall'UE, tra i quali l'ex consigliere del governo Sir Michael Heseltine, l'ex Ministro di Stato britannico per il Business Lord Peter Mandelson, e il capo dei Liberal Democratici, Vince Cable. Contro di loro si oppongono il leader della campagna per la Brexit, Matthew Elliot e un certo numero di politici conservatori.

La scorsa settimana è stata nuovamente rivelata la complessità della procedura di uscita, osserva il quotidiano. L'UE ha avanzato alcune condizioni per il Regno Unito durante il periodo di transizione, che sono probabilmente inaccettabili per gli euroscettici conservatori.

Correlati:

Simonyan: Londra si offende perché Twitter non ha confermato “influenza” di RT su Brexit
Di nuovo in un vicolo cieco i negoziati sulla Brexit tra Londra e Bruxelles
Brexit, UE e Regno Unito hanno trovato un gentlemen's agreement
Tony Blair dichiara di lavorare per annullare la Brexit: “è reversibile”
Tags:
Sondaggio, brexit, Brexit, UE, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik