Widgets Magazine
05:35 19 Luglio 2019
Ministro Esteri ucraino Pavlo Klimkin

Duma: dichiarazione di Klimkin all’ONU è espressione di ignoranza e maleducazione

© AP Photo / Sergei Chuzavkov
Mondo
URL abbreviato
10241

"La maleducazione e l’ignoranza è l'unica carta vincente della politica estera e domestica dell'Ucraina moderna, ha detto il deputato della Duma di Stato Sergey Zheleznyak, commentando le parole del capo del Ministero degli esteri ucraino, Pavel Klimkin, sulla violazione da parte della Russia delle garanzie del Memorandum di Budapest.

"Non sorprende che Klimkin abbia deciso di pronunciarsi  con un altra offesa nei confronti della Russia nella discussione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sulla questione nord-coreana. La maleducazione e l'ignoranza, in generale, sono l'unica strategia politica interna ed estera corrente di Kiev. Al fine di non lasciare che il mondo si dimentichi della loro esistenza, Poroshenko e Klimkin sono pronti a dichiarare qualsiasi cosa per compiacere i propri sponsor occidentali" ha detto il deputato, come citato da RT.

Zheleznyak ha anche espresso l'opinione che tali dichiarazioni screditino il Ministro degli esteri ucraino come diplomatico. Ha ricordato a Klimkin che le parti non hanno ratificato il Memorandum di Budapest, e quindi che esso non è entrato in vigore.

"Pertanto, tenendo conto che egli dovrebbe essere un diplomatico è semplicemente vergognoso" ha aggiunto Zheleznyak.

Il Ministro degli esteri ucraino nel suo discorso al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha dichiarato che la Corea del Nord è un "cliente" della Russia, e che, secondo lui, crea un "pericoloso squilibrio" nel sistema di sicurezza internazionale. Ha anche notato che Mosca ha violato il Memorandum di Budapest. Secondo lui, questo ha creato un "clima di impunità".

Correlati:

Ucraina-Russia, Klimkin definisce "unico" l'incontro con Lavrov
Klimkin ha parlato del "messaggio di solidarietà" di Trump
Duma: un'illusione le parole di Klimkin "sull'esperienza di lotta contro i russi"
Tags:
Relazioni Internazionali, Memorandum, Memorandum Ucraina, Consiglio di Sicurezza ONU, Duma di Stato, Petr Poroshenko, Sergey Zheleznyak, Pavel Klimkin, Corea del Nord, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik