05:04 18 Agosto 2018
Territorio egiziano visto dall'oblò di un aereo russo

Firmato l'accordo, riprendono i voli dalla Russia per l'Egitto

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
1190

Il 15 dicembre Mosca e Cairo hanno firmato accordo che riprende voli tra i due Paesi interrotti nell'autunno del 2015.

In Egitto si aspetta che voli tra Mosca e Cairo inizino il 1 febbraio. Lo ha detto il ministro dell'Aviazione civile egiziano Sharif Fathi.

"Per quanto riguarda i voli charter verso le città balneari turche, se ne parlerà nel 2018", dice il ministro dei trasporti russo Maxim Sokolov.

La più grande sciagura aerea nella storia dell'aviazione civile russa e sovietica è avvenuta lo scorso 31 ottobre: un airbus A321 della compagnia aerea russa "Kogalymavia", decollato da Sharm El Sheikh alla volta di San Pietroburgo, è precipitato nel Sinai. A bordo si trovavano 217 passeggeri e 7 membri dell'equipaggio. Sono tutti rimasti uccisi. Secondo l'FSB (servizi segreti russi), l'incidente è frutto di un attentato terroristico.    

Tags:
Egitto, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik