20:09 16 Ottobre 2018
Testata nucleare

Usa rivelano piani della preparazione della Russia alla guerra nucleare

© Sputnik . Mihail Mokrushin
Mondo
URL abbreviato
8252

I militari russi stanno pianificando l'espansione e la modernizzazione dell'arsenale di armi nucleari tattiche, e i fatti indicano che il paese si sta preparando per una guerra nucleare, hanno detto al Washington delle fonti anonime del Pentagono.

La testata fa notare che l'aumento del numero di testate nucleari dalle 7000 alle 8000 dovrebbe avvenire a favore di armi nucleari tattiche di bassa potenza e di nuova generazione, e sarà completato entro il 2026. In particolare, si prevede di realizzare testate nucleari compatte che vanno dalla potenza di 10 alle 1000 tonnellate di TNT, volte in particolare ad equipaggiare missili da crociera ad alta precisione e satelliti spaziali.

"Tale modernizzazione nucleare è preoccupante, perché è collegata alla nuova dottrina strategica di Mosca, che richiede l'uso operativo di armi nucleari in qualsiasi conflitto ordinario" osserva il giornale.

Inoltre la modernizzazione interesserà diverse strutture sotterranee del comando nucleare, progettate per proteggere la leadership militare e civile in caso di guerra atomica. In questo contesto la pubblicazione si riferisce alle strutture come il punto di comando sotterraneщ 15E601 "Perimetr" delle forze missilistiche strategiche, che si trova nella catena montuosa Kosvinsky Kamen (Nord Urali), al bunker di Beloretsk-16 nel Monte Jamantau (Urali meridionali) e al bunker Belozerk a Sharapovo, situato vicino Mosca.

Lancio dei missili Kalibr
© Foto : Ministry of Defence of the Russian Federation
Il giornale osserva che queste modernizzazioni avvengono utilizzando le lacune negli accordi esistenti tra la Russia e gli Stati Uniti per la riduzione degli armamenti nucleari: in particolare del Trattato INF (firmato nel 1987) e del New Start (entrato in forza nel 2011).

L'imminente rapporto sulle armi nucleari in Russia verrà presentato al presidente degli Stati Uniti Donald Trump a gennaio 2018.

Allo stato attuale, la Russia è tra i nove paesi del mondo in possesso di armi nucleari, quello che possiede il più grande arsenale: 7.000 testate, di cui quasi 2000 schierate. Il secondo posto è occupato dagli Stati Uniti con 6800 testate, di cui 1800 sono pronte al lancio.

Correlati:

Determinata la forma del sottomarino nucleare russo di nuova generazione
National Interest stima le conseguenze di attacco nucleare preventivo di contro Washington
Cina, prima centrale nucleare galleggiante entro il 2020
Hawaii: per la prima volta dopo la guerra fredda suonano le sirene di attacco nucleare
Tags:
Armi nucleari, Nucleare, guerra nucleare, Difesa nucleare, nucleare, armi nucleari, disarmo nucleare, nucleari, Pentagono, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik