20:09 16 Ottobre 2018
Vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov

Ryabkov: la Russia contrasterà la sterile politica delle sanzioni

© Sputnik . Andrei Stenin
Mondo
URL abbreviato
1221

La politica delle sanzioni è completamente sterile, la Russia resisterà perché tocca gli interessi di molti membri della comunità internazionale, ha detto il vice ministro degli Esteri Sergei Ryabkov.

"Le sanzioni sono un abuso, un franco abuso della posizione dominante degli USA nel sistema monetario e finanziario internazionale.

Per questo c'è bisogno di combattere, di lottare collettivamente. Continueremo a resistere a questo fenomeno, perché colpisce non solo i nostri interessi, ma gli interessi della grande maggioranza dei membri della comunità internazionale", ha detto Ryabkov ai giornalisti, commentando i piani americani, per introdurre nuove sanzioni contro la Federazione russa. "Ricordiamo agli amanti americani delle sanzioni, che queste sanzioni non raggiungono mai il risultato desiderato, ma rafforzano la determinazione di chi è soggetto alle sanzioni, va per la sua strada per raggiungere gli obiettivi da affrontare" ha sottolineato.

Ryabkov ha aggiunto che la Russia continuerà a comportarsi in questo modo.

"In questo modo procedermo. In nessun caso mettiamo in discussione i criteri di cancellazione delle sanzioni. Il tempo passerà, gli americani sono convinti di questa politica completamente sterile delle sanzioni. Continueremo a sostenere i paesi che sopportano la pressione delle sanzioni americane", ha aggiunto.

Correlati:

Doping, dal Comitato Olimpico sanzioni “morbide” per la Russia
Pushkov ha commentato la dichiarazione di Huntsman sulle sanzioni
FT: Consiglio d'Europa ritiene di poter revocare le sanzioni anti-russe
Tags:
Sanzioni, Sergey Ryabkov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik