18:06 01 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
14160
Seguici su

Le fasi di test il nuovo cacciatorpediniere stealth USA, l’USS Zumwalt, sono state interrotte il 5 dicembre a causa di guasti, dopo i quali la nave è tornata presso i cantieri navali del Mayne, si legge nella dichiarazione della marina militare USA riportata da USNI News.

Dopo un giorno di manutenzione presso i cantieri navali si sono guastati i filtri armonici, i quali proteggono le sensibili parti elettroniche della nave da indesiderate oscillazioni di potenza. La USS Zumwalt ha perso la possibilità di usare la propria complessa rete elettrica con carichi elevati.

Il cacciatorpediniere ad alta tecnologia stealth è stato varato lo scorso autunno, ma fino ad ora ha già più volte necessitato di riparazioni. Così, all'inizio si è aperta nel sistema di propulsione del veicolo, dopo un mese si sono guastati gli scambiatori di calore, al punto che è stato trainato alla base.

Inoltre lo USS Zumwalt è molto costoso sia da costruire che da mantenere anche per i livelli del budget della marina USA. Un solo sparo dal cannone con il quale è equipaggiato il cacciatorpediniere, costa 800mila dollari; mentre il costo della nave stessa è pari a 4,4 miliardi. Come precedentemente riferito a Defense News, la flotta statunitense ha ridotto il numero di navi di questa classe da acquistare da 28 a tre unità in tutto. 

Correlati:

Nel Mar Nero entra nave da guerra francese "invisibile"
Questo mese in acqua la nuova nave missilistica della Marina Militare russa
Ucraina, arrivata nave con il secondo lotto di carbone dagli Stati Uniti
La nave "principe Vladimir" ha lasciato Sochi per crociera di fine stagione
Tags:
Esercitazioni navali, Zumwalt, cacciatorpediniere, Test, marina USA, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook