03:41 26 Aprile 2018
Roma+ 11°C
Mosca+ 6°C
    Mezzi militari americani in Siria

    Deputato russo: gli eventi in Siria dimostrano che non sempre le cose le decidono gli USA

    © AP Photo / APTV
    Mondo
    URL abbreviato
    5290

    Gli eventi in Siria dimostrano che non sempre e non ovunque le cose le decidono gli Stati Uniti. Lo ha dichiarato il vice presidente della commissione parlamentare per gli affari internazionali Dmitry Novikov.

    "Quello che è successo in Siria è una importante lezione di politica mondiale, che non sempre né ovunque le cose dipendono dalla volontà di Washington. Quindi dal punto di vista del ripristino di un mondo più equo, delle relazioni internazionali, una cosa grande e importante è stata fatta", ha detto Novikov a Sputnik.

    Il deputato ha sottolineato che le truppe russe hanno adempiuto alla funzione che è stato loro assegnata dalle autorità locali legittimamente elette.

    "I gruppi terroristici sono stati distrutti… ovviamente è impossibile parlare del pieno ripristino della pace, ma il governo legittimamente eletto ora si sente sicuro di sé e il processo di negoziazione può proseguire in modo normale", ha conclusoNovikov.

    Correlati:

    Putin ordina il ritiro delle truppe russe dalla Siria
    Ministero difesa parla del ruolo della coalizione USA nella lotta al terrorismo in Siria
    Pentagono risponde alle accuse russe sulla lotta al terrorismo in Siria
    Siria, Konashenkov: la US Air Force ha ostacolato l’aviazione russa nella lotta all’ISIS
    Tags:
    parere, Opinione, commento, Situazione in Siria, Siria, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik