13:54 22 Maggio 2018
Roma+ 23°C
Mosca+ 16°C
    Drone

    I falchi insegnano all’uomo a catturare i droni (VIDEO)

    CC0 / Pixabay
    Mondo
    URL abbreviato
    150

    L’attacco di un falco è sorprendentemente simile al volo di un proiettile, così per lo meno hanno dichiarato i ricercatori di Oxford. Recentemente i ricercatori hanno pensato di sfruttare la scoperta per andare a caccia di droni.

    I droni sono sempre più popolari e allo stesso tempo sempre più pericolosi: oggi i velivoli si scontrano più spesso con i droni che con gli uccelli. Allo stesso tempo, i metodi di lotta contro gli uccelli (con uccelli rapaci addestrati) non sono efficaci contro i droni.

    Invece di addestrare gli uccelli gli inglesi propongono un'altra tattica: realizzare un drone-cacciatore che impara a identificare visivamente un obiettivo da raggiungere e catturare.

    Nello studio, gli esperti della Oxford University del dipartimento di Zoologia hanno attaccato a otto falchi pellegrini delle telecamere in miniatura e dei moduli GPS per studiare esattamente come questi uccelli attaccano le loro prede.

    Le osservazioni hanno dimostrato che i falchi pellegrini intercettano con successo "bersagli mobili che non vogliono essere catturati". In particolare, quando cacciano usano il metodo della navigazione proporzionale: non attaccano la vittima da dietro, ma la anticipano tagliandole la strada.

    I missili guidati funzionano nella stessa maniera colpendo il bersaglio in movimento. È possibile che i droni sarebbero in grado di padroneggiare questo metodo di guida.

    Nella fase successiva, gli scienziati di Oxford cercheranno di sviluppare un nuovo tipo di velivolo senza pilota, in grado di attaccare come i falchi pellegrini: questo aiuterà a intercettare in sicurezza i droni nelle vicinanze degli aeroporti, delle prigioni, delle industrie e in altre aree dove i voli sono indesiderati o proibiti.

    Correlati:

    Esercito ceco comprerà 6 droni americani "ScanEagle"
    In Gran Bretagna verranno addestrate aquile per intercettare i droni degli spacciatori
    Kalashnikov avvierà produzione di droni pesanti nel 2018
    Ecco quando i droni saranno in grado di trasportare persone
    Tags:
    Tecnologia, droni, Droni, conseguenze, Oxford, Inghilterra
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik