Widgets Magazine
16:43 12 Novembre 2019
Pentagono

Pentagono risponde alle accuse russe sulla lotta al terrorismo in Siria

© Sputnik . David B. Gleason
Mondo
URL abbreviato
19124
Seguici su

Il Pentagono contesta le dichiarazioni del ministero della Difesa russo, secondo cui l'Aviazione americana ostacolerebbe l'annientamento dei terroristi dell'ISIS in Siria, ha riferito un rappresentante del Dipartimento della Difesa statunitense.

"La coalizione guidata dagli Stati Uniti, non la Russia o il regime siriano, è l'unica forza che ha compiuto notevoli progressi nella lotta contro i terroristi dello "Stato Islamico". Queste dichiarazioni non sono giuste", — ha dichiarato il rappresentante del Pentagono.

In precedenza il portavoce ufficiale del ministero della Difesa, il generale Igor Konashenkov, ha detto che la maggior parte degli avvicinamenti tra gli aerei militari russi e americani nella valle dell'Eufrate erano dovuti ai tentativi dell'Aviazione statunitense di ostacolare l'annientamento dei terroristi del Daesh.

Così il dicastero militare russo aveva reagito alle dichiarazioni dei rappresentanti del Pentagono nelle interviste al New York Times e alla CNN, secondo cui le forze aeree russe favorirebbero avvicinamenti pericolosi con i velivoli americani in Siria "nel nostro spazio aereo a est del fiume Eufrate," come sostenuto dal rappresentante del comando centrale delle forze armate statunitensi Damien Pickart.

Correlati:

Siria, Konashenkov: la US Air Force ha ostacolato l’aviazione russa nella lotta all’ISIS
La Difesa ha riferito di un incidente tra un Su-25 russo e un F-22 americano in Siria
Siria, le basi russe continueranno ad operare anche dopo fine operazioni militari
Pentagono rivela il numero dei soldati americani rimasti in Siria
USA si arrogano il merito della liberazione della Siria, dopo le dichiarazioni russe
Pentagono si prende il merito di aver liberato la Siria togliendolo alla Russia
Tags:
Terrorismo, Difesa, Sicurezza, crisi in Siria, Daesh, ministero della Difesa della Federazione Russa, Coalizione USA anti ISIS, Pentagono, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik