04:39 11 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
192
Seguici su

La Russia deve costruire relazioni con gli USA, qualsiasi confronto non porta mai alla pace, ha detto a Ria Novosti il vice-presidente del comitato della Duma per gli affari internazionali Aleksej Chepa, di Russia Giusta.

Sabato il portale BuzzFeed, facendo riferimento al rappresentante del dipartimento di stato USA, ha riferito che la Russia ha offerto agli USA di fissare l'impegno di non interferenza negli affari interni l'una dell'altra, ma ha ricevuto un rifiuto.

"Quello che offriamo agli USA è di non interferire negli affari interni l'uno dell'altra, questo è ovvio, è così che deve essere. Quello che è necessario è costruire relazioni, anche questo, ovvio. Qualsiasi confronto non porta mai alla pace, alla tranquillità. E' necessario, il mondo è così fragile, le azioni sconsiderate di qualsiasi politico possono portare ad una catastrofe, che non si può fermare" ha detto Chepa.

Il parlamentare ha sottolineato che la Russia sta prendendo misure di risposta, ad esempio, verrano introdotte sanzioni, ma è pronta ad andare "incontro" ad una "ragionevole" politica americana.

"Se gli americani si comporteranno in maniera ragionevole, si allontaneranno dalla stupidità, allora andremo subito incontro gli USA e annulleremo le misure di risposta che abbiamo preso. Devono pensare ai loro errori" ha concluso Chepa.

Correlati:

Pyongyang: in Corea “guerra inevitabile” per azioni USA
USA avvertono del ritorno in Europa di migliaia di combattenti dell'ISIS
Senatore USA propone evacuazione diplomatici da Corea del Sud per imminente guerra
Tags:
Duma, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook