Widgets Magazine
20:24 15 Ottobre 2019
US President Donald Trump's meeting with Turkish President Recep Tayyip Erdogan in Washington on May 16, 2017

Ad Istanbul smantellati cartelli che mostravano il nome di Trump

© REUTERS / Kevin Lamarque
Mondo
URL abbreviato
571
Seguici su

Ad Istanbul smantellano la segnaletica e i cartelli con il nome del presidente Donald Trump dopo che ha dichiarato Gerusalemme la capitale di Israele.

Come riportato in precedenza, mercoledì Trump ha annunciato il riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele e ha firmato un documento sul trasferimento dell'ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme.

Questa decisione ha provocato una risposta positiva da parte di Israele, e negativa da parte di molti stati del mondo, in primo luogo, nei paesi del Medio Oriente e in Palestina. Durante la notte sono stati smantellati cartelli e targhe con il cognome di Trump al centro commerciale Trump Towers Mall, aperto nel 2012 ad Istanbul nel quartiere di Sisli, con la partecipazione del presidente Erdogan.

Anche sulla porta al centro commerciale non c'è più il cognome del presidente americano.

Correlati:

Gerusalemme, Iraq: Governo condanna con forza la decisione di Trump
Trump decide
Trump riconosce Gerusalemme come capitale dell'Israele. La reazione dei palestinesi
Trump: la reputazione dell’FBI è compromessa
Tags:
capitale, Donald Trump, Istanbul
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik