20:03 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
3180
Seguici su

Approfondire la cooperazione strategica con la Cina è una priorità assoluta per la politica estera della Russia, ha riferito il ministro della Difesa, il generale dell'esercito Sergei Shoigu in un incontro con il vice presidente della commissione militare Centrale della Repubblica Popolare Cinese, il colonnello Zhang Iusia.

Il ministro si è congratulato con il vice presidente per la nomina alla carica di vice presidente della Commissione militare Centrale della Repubblica e ha espresso la convinzione che la sua "solida esperienza personale da agente gli permetterà di promuovere lo sviluppo dell'Esercito popolare di liberazione della Cina".

"In particolare voglio sottolineare che una completa, profonda cooperazione strategica con la Repubblica Popolare Cinese è una priorità assoluta per la politica estera della Russia" ha detto il ministro, che ha ricordato che l'anno scorso è stato celebrato solennemente il 15 ° anniversario del trattato di buon vicinato, amicizia e cooperazione tra i due paesi.

"Un ruolo importante nei rapporti bilaterali è rivestito dal rapporto di fiducia tra i leader di Russia e Cina. Il presidente Vladimir Putin, come ospite principale, ha partecipato al forum "Una cintura, un percorso", che si è tenuto a maggio a Pechino. A luglio c'è stata la visita di Xi Jinping in Russia. A novembre si sono svolti colloqui importanti al vertice APEC a Danang" ha detto il ministro, sottolineando che la Russia presta molta attenzione all'attuazione degli accordi raggiunti al vertice.

"Si compie un ulteriore sviluppo delle relazioni tra i nostri reparti militari su tutti i fronti. Sono sicuro che l'incontro di oggi contribuirà al pari" ha concluso Shoigu.

A sua volta, Zhang Iusa ha ricordato lo sviluppo della cooperazione russo-cinese e ha espresso la sua speranza di instaurare cooperazione lavorativa anche in futuro. Ieri il vice presidente cinese ha incontrato Putin. Il Capo dello Stato ha assicurato che il partenariato strategico con la Cina rimane il più importante obiettivo della politica estera russa.

Correlati:

Shoigu: i droni russi tengono sotto controllo il territorio della Siria
Terrorismo, Shoigu: Paesi occidentali incapaci di formare fronte unico per contrastarlo
Siria, Shoigu: Coalizione Usa opera in zone rigorosamente concordate
Tags:
Cooperazione con al Russia, Sergej Shoigu, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook