00:17 16 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 2°C
    Tifosi russi durante partita di hockey (foto d'archivio)

    Per la CNN “Seul non si aspettava dal CIO una punizione così dura contro la Russia”

    Mondo
    URL abbreviato
    681

    La Corea del Sud, organizzatore delle Olimpiadi invernali, è scioccata dalla decisione del CIO, riferisce la CNN. Gli organizzatori non si aspettavano che il Comitato Olimpico Internazionale andasse così a fondo.

    Secondo i sudcoreani, alle Olimpiadi dovrebbe aver accesso il maggior numero possibile di Paesi e atleti, pertanto il verdetto del CIO contro la Russia ridurrà sicuramente l'entusiasmo attorno all'evento.

    "La Corea del Sud si è davvero ritrovata nel mezzo tra due fuochi in questa situazione.

    L'ultima cosa che vogliono qui è che la politica interferisca in quello che dovrebbe essere un'occasione di orgoglio nazionale tra circa 2 mesi, quando ospiteranno le Olimpiadi invernali. In questo contesto c'è già molta politica, non c'è bisogno di ricordarlo specialmente tenendo conto della tensione che esistono nella penisola coreana a seguito dei lanci missilistici della Corea del Nord.

    Relativamente a questa situazione, qui emerge un certo stupore. Vorrei citare per voi le parole del presidente del comitato organizzatore locale. Ha detto:

    "Non mi aspettavo che il CIO andasse così lontano. Abbiamo in programma l'incontro con il presidente del CIO per fargli arrivare il nostro messaggio: è meglio consentire al maggior numero possibile di Paesi e atleti di partecipare alla manifestazione".

    A questo proposito si dice qui che la seconda tra le opzioni migliori era quella di consentire agli atleti russi di partecipare alle gare sotto una bandiera neutrale. Non ci sarebbero state le bandiere russe e l'inno nazionale russo. Tuttavia qui si capisce che questo ridurrà sicuramente l'entusiasmo e le attenzioni attorno a questa Olimpiade. La Russia è un avversario molto forte, in sport come il pattinaggio artistico, ad esempio, si perderà molto senza i russi.

    Inoltre ci sono altre difficoltà legate ad esempio con la vendita dei biglietti. Gli organizzatori vogliono che le Olimpiadi facciano ascolti in tv. Ora tutto è a rischio, ora aspettano quello che sarà il prossimo passo della Russia."

    (Corrispondente della CNN da Seul Paula Newton)

    Correlati:

    Olimpiadi 2018, quando lo sport diventa un’arma contro la Russia
    Ancora non sicura la presenza americana alle Olimpiadi invernali in Corea
    Corea del Sud esorta gli atleti russi a partecipare alle Olimpiadi invernali
    La pattinatrice Medvedeva parla al CIO
    A Pyeongchang 2018 ammessi solo gli atleti russi non positivi sotto bandiera CIO
    New York Times: qualsiasi decisione del CIO sulla Russia non sarà buona per le Olimpiadi
    Tags:
    Sport, Società, Olimpiadi 2018, Olimpiadi di Pyeongchang 2018, CNN, CIO, Corea del Sud, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik