04:05 16 Dicembre 2018
Terra

Annunciata la nuova data della fine del mondo

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
261421

Il calendario Maya aveva in realtà predetto la fine del mondo nel dicembre 2017, non nel 2012 come si riteneva in precedenza, segnala il giornale russo online "Dialogo russo."

Secondo alcuni studiosi, il calendario Maya è stato mal decifrato e la data della fine del prossimo ciclo, che molti interpretano come la fine dei tempi, è stata calcolata erroneamente. Pertanto l'ennesima nuova data dell'apocalisse è prevista il prossimo 21 dicembre.

Nel 2015 altri ricercatori avevano pronosticato questa data come il giorno in cui dalla Terra sarebbe stato visibile in cielo il pianeta-distruttore Nibiru.

A novembre durante un appello al mondo dell'arte il Patriarca della Chiesa Ortodossa Russa Kirill aveva dichiarato di rilevare l'avvicinamento degli eventi descritti nel Libro della Rivelazione, cioè nell'Apocalisse. A suo parere ora l'arte non esalta la personalità dell'uomo, ma la degrada e il peccato viene popolarizzato nel cinema e nel teatro.

Correlati:

Chiesa Ortodossa Russa chiede di ignorare previsione su apocalisse del 19 agosto
I numeri dell'apocalisse: quante vite si può prendere l'arsenale nucleare nordcoreano
Patriarca Kirill: la fine del mondo è vicina
Non tutti sopravviveranno: scienziati stabiliscono nuova data per la fine del mondo
Scienziati ipotizzano tempi per missione sul pianeta-distruttore Nibiru
NASA conferma esistenza misterioso“pianeta-killer” Nibiru
Tags:
Società, Vita, Terra, Nibiru, apocalisse
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik