04:31 16 Dicembre 2017
Roma+ 9°C
Mosca+ 2°C
    Olimpiadi invernali 2018 a Pyeongchang

    Corea del Sud esorta gli atleti russi a partecipare alle Olimpiadi invernali

    © AP Photo/ Lee Jin-man
    Mondo
    URL abbreviato
    8026

    Il ministero della Cultura, dello Sport e del Turismo della Corea del Sud ha invitato gli atleti russi a prendere parte alle Olimpiadi invernali senza rappresentare il proprio Paese, riferisce l'agenzia sudcoreana Yonhap.

    Martedì il CIO aveva squalificato il Comitato Olimpico russo, tuttavia gli atleti russi "puliti" avrebbero potuto gareggiare alle prossime Olimpiadi sotto la bandiera olimpica a determinate condizioni. Allo stesso tempo la commissione del CIO guidata da Samuel Schmid non ha trovato alcuna prova all'accusa di "doping di Stato" contro la Russia.

    A Seul hanno dichiarato di "essere dispiaciuti" della decisione del CIO. Allo stesso tempo la Corea del Sud spera che le Olimpiadi invernali di Pyeongchang saranno una buona opportunità per rafforzare ulteriormente l'amicizia tra Mosca e Seul.

    "Chiediamo una partecipazione attiva degli atleti degli sport invernali di tutto il mondo, russi compresi", si osserva nel comunicato del dicastero sudcoreano.

    La Russia annuncerà la decisione sulla partecipazione alle Olimpiadi dei propri atleti il prossimo 12 dicembre a margine di una riunione dei vertici dello sport russo.

    Correlati:

    A Pyeongchang 2018 ammessi solo gli atleti russi non positivi sotto bandiera CIO
    New York Times: qualsiasi decisione del CIO sulla Russia non sarà buona per le Olimpiadi
    Il No-Russia alle Olimpiadi costerà al CIO miliardi di dollari
    Tags:
    Sport, doping, Olimpiadi 2018, CIO, Russia, Corea del Sud
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik