04:58 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Erevan, Armenia

    Armenia: ratificato il contratto con la Difesa russa da 100 milioni di dollari

    © Sputnik. Aleksey Kudenko
    Mondo
    URL abbreviato
    0 140

    Il Parlamento dell'Armenia ha ratificato il contratto di Yerevan con la Difesa russa per un prestito con un credito di 100 milioni di dollari.

    In conformità all'accordo intergovernativo firmato il 24 ottobre, la Russia deve fornire alla controparte armena un prestito di 100 milioni di dollari per finanziare la fornitura di prodotti militari di fabbricazione russa. La parte armena ha utilizzato il prestito al 90% del costo del contratto. Il pagamento anticipato deve essere di almeno il 10% del valore del contratto e deve essere a favore di organizzazioni russe. Nel progetto di accordo si specifica che il prestito è emesso con una scadenza di 15 anni, dal 2023 al 2037, sotto il 3% annuo. L'Armenia deve beneficiare del credito dal 2018 al 2022, per la ratifica hanno votato 92 deputati.

    Nel corso della discussione del disegno di legge di ratifica del trattato, il primo vice ministro della difesa dell'Armenia Аrtaк Zakaryan ha detto che ha già siglato tre accordi, il cui valore complessivo supera i 100 milioni di dollari. Secondo lui, i fondi di credito ammontano al 90% da questi contratti. Zakaryan ha sottolineato che gli armamenti per l'Armenia sono completamente nuovi. Il vice ministro ha aggiunto che la fornitura aumenta livello di sicurezza dell'Armenia e rafforza il potenziale delle forze armate, in quanto si tratta di tipi di armi " di rilevanza regionale".

    In precedenza, il presidente dell'Armenia ha detto a Ria Novosti che l'accordo è già stato firmato e la sua attuazione inizierà dopo il completamento di tutti gli accordi interstatali. Il ministro della difesa dell'Armenia Vigen Sarkisian ha riferito che, Yerevan intende acquistare da Mosca, nell'ambito del nuovo credito della difesa, armi di deterrenza strategica. Secondo lui, il mercato russo delle armi è conveniente per l'Armenia. Il dieci novembre la Corte Costituzionale dell'Armenia ha riconosciuto gli impegni del contratto e il 16 novembre il governo ha inviato la ratifica del parlamento, riconoscendo la questione come urgente. Nel mese di giugno 2015 è stato firmato un accordo per fornire all'Armenia un prestito di 200 milioni di dollari per l'acquisto di prodotti militari di fabbricazione russa, nell'ambito di questo prestito sono stati firmati 18 contratti.

    Correlati:

    Nagorno-Karabakh, Lavrov: più vicina soluzione conflitto tra Azerbaigian e Armenia
    Diplomazia Armenia dice no all'aut aut tra Russia e USA
    Armenia ha concesso asilo a decine di migliaia di profughi dalla Siria
    Tags:
    Armi, Armi, Armenia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik