01:10 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 1°C
    Povertà e siccità in Africa

    Africani scambiano diamante gigante per acquedotto

    © AFP 2017/ Daniel Hayduk
    Mondo
    URL abbreviato
    1130

    La pietra preziosa "Diamante del Mondo", che occupa il 14° posto nel mondo per dimensioni, è stata venduta in Sierra Leone (Africa occidentale) all'asta per 3,8 milioni di dollari. Lo segnala BBC News.

    Parte del ricavato sarà spesa per la costruzione di un acquedotto, strade e un centro medico in un piccolo villaggio africano di Koryardu, dove è stato trovato il diamante. Il vincitore dell'asta è stato Laurence Graff, fondatore della multinazionale specializzata nella lavorazione di diamanti e pietre preziose Graff Diamonds.

    La pietra è stata trovata dal pastore locale Emmanuel Momoh e consegnata alle autorità, che hanno organizzato l'asta.

    "Ci mancano molte cose. Non abbiamo una buona rete stradale ed acqua potabile".

    I rappresentanti delle autorità locali hanno notato che questo caso può cambiare notevolmente le relazioni future tra lo Stato ed i cittadini, che ora sentono il bisogno di collaborare.

    Tags:
    Società, Diamanti, Acqua, asta, Sierra Leone, Africa
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik