Widgets Magazine
23:23 17 Settembre 2019
TV

Tre media statunitensi ricevono licenza per operare in Russia

© Fotolia / Karelin Dmitriy
Mondo
URL abbreviato
122
Seguici su

Il Roskomnadzor ha rilasciato la licenza per la trasmissione in Russia a tre canali televisivi tematici della società statunitense Broadcasting Viacom. Lo riferiscono oggi i media russi.

Malgrado il duro scontro nella sfera dell'informazione tra Stati Uniti e Russia, tre canali televisivi americani si sono guadagnati il ​​diritto di trasmettere sul territorio della Federazione. Secondo la legislazione russa, se il canale televisivo gode della licenza per la trasmissione ha il diritto di rimuovere le restrizioni sul posizionamento della pubblicità.

La licenza di trasmissione in Russia è stata rilasciata al canale per bambini Nickelodeon, al canale di intrattenimento Paramount Comedy e al canale musicale VH1 European.

Dal 21 novembre il comitato esecutivo della galleria dei corrispondenti radio e TV del Congresso americano ha votato per la privazione dell'accreditamento ai dipendenti di RT per la registrazione del canale televisivo come agente straniero. Questo passo è la continuazione della politica di pressione di Washington sui media russi. In precedenza il ministero della Giustizia americano ha inserito nell'elenco degli agenti stranieri RT e il partner di Sputnik, Reston Translator. Il Congresso ha dato il via ad un possibile "effetto RT sulle elezioni presidenziali".

Ad ottobre Twitter ha bloccato la pubblicità ai canali di proprietà di RT e Sputnik. Twitter, Facebook e Google hanno confermato al Congresso, che non hanno prove di un intervento di Mosca nelle elezioni americane. In risposta alle azioni di Washington, la Russia ha approvato una legge secondo la quale i media stranieri possono essere "agenti stranieri", se li finanziano dall'estero.

Correlati:

Ai giornalisti dei media americani è vietato assistere alle udienze della Duma di stato
A Mosca si reagisce alle proteste americane per la nuova legge russa sui media stranieri
L'UE: minaccia alla libertà di stampa in Russia dopo la legge sui media
Tags:
licenza, Canale televisivo, TV, Media, trasmissione, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik