18:47 19 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
3110
Seguici su

Il ministro degli Esteri giordano Ayman Safadi ha avvertito il segretario di Stato americano Rex Tillerson del pericolo delle conseguenze del riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele.

"Questa decisione può provocare rabbia tra gli stati arabi e musulmani, aumentare le tensioni e mettere a repentaglio il processo di pace", Safadi ha scritto su Twitter.

In precedenza il presidente degli Stati Uniti Donald Trump non ha ancora preso una decisione sull'opportunità di riconoscere Gerusalemme come capitale dello stato ebraico.

Il Congresso degli Stati Uniti nel 1995 ha adottato una legge sul trasferimento dell'ambasciata in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme. Ma a causa dello stato controverso della città e la sensibilità di questo problema per le relazioni con il mondo arabo-musulmano, tutti i presidenti americani, tra cui Trump, ogni sei mesi, continuano a firmare un documento che ritarda l'esecuzione di questa decisione.

 

Correlati:

Libano, esercito pronto al confine meridionale contro attacco di Israele
Israele, nuovo interrogatorio per il primo ministro Netanyahu
L’ONU vota contro l’embargo a Cuba. Solo Israele con gli USA
Tags:
parere, capitale, pericolo, Conseguenze, Rex Tillerson, Gerusalemme, Giordania, Israele, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook