18:58 15 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Ribelli Huthi in Yemen

    Yemen, ucciso ex presidente Saleh in un attentato (VIDEO)

    © AP Photo/ Hani Mohammed
    Mondo
    URL abbreviato
    681

    Il capo del dipartimento morale dell'esercito yemenita, in alleanza con il "Ansar Allah" Yahya al-Mahdi ha confermato a Sputnik la morte dell’ex presidente yemenita Ali Abdullah Saleh.

    I ribelli Huthi avrebbero fatto saltare in aria la casa del presidente dello Yemen, Ali Abdullah Saleh, a Sanaa e lo avrebbero ucciso mentre cercava di scappare nella provincia di Marib.

    Questa notizia è stata riferita da diversi media locali e ribattuta da Reuters e Al Arabiya.

    Stamane è stato riferito che il presidente yemenita Abd Rabbo Mansour Hadi ha ordinato di inviare truppe nella capitale Sanaa, dove da mercoledì infuria il conflitto tra gli Huthi ribelli e i sostenitori dell'ex presidente Ali Abdullah Saleh. Le vittime sarebbero più di 245.

    Sabato scorso, dopo i tentativi falliti di risolvere il conflitto con gli Huthi, Saleh ha invitato il popolo dello Yemen a proteggere il paese dai ribelli. La coalizione araba, guidata dall'Arabia Saudita, che nel conflitto civile sta combattendo dalla parte del governo yemenita, ha accolto con favore l'iniziativa dell'ex presidente.

    Correlati:

    Londra ospiterà vertice sulla crisi nello Yemen con USA e monarchie arabe del Golfo
    L’ONU chiede a Riyadh di aprire i porti dello Yemen per gli aiuti umanitari
    Raid della coalizione saudita contro ministero della Difesa dello Yemen
    Tags:
    Attentato, Ali Abdullah Saleh, Yemen
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik