00:22 16 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 2°C
    Artico

    Daily Star: Russia si prepara all'epica guerra tra superpotenze per le risorse dell'Artico

    © Sputnik. Valeriy Melnikov
    Mondo
    URL abbreviato
    3240

    Per "mettere in sicurezza le acque gelate" dell'Artico, Vladimir Putin sta intraprendendo misure decise per rafforzare l'esercito e le forze navali nella regione, scrive il Daily Star. Secondo il tabloid britannico, di fatto Mosca si starebbe preparando "all'epico scontro tra le superpotenze" per assicurarsi la regione ricca di risorse naturali.

    La Russia si sta preparando ad una "guerra artica", ovvero uno "scontro epico" tra le superpotenze mondiali per le ampie riserve petrolifere dell'Artico, scrive il tabloid britannico Daily Star. Il presidente russo Vladimir Putin sta già prendendo misure determinanti volte a rafforzare l'esercito e la marina per mettere in sicurezza le acque gelate di questa regione.

    Mosca si è mossa in questa direzione dopo che è stato scoperto che nelle profondità dell'Artico si trova il 26% delle riserve petrolifere non ancora scoperte, si afferma nell'articolo.

    Pertanto le forze armate russe hanno già riaperto 50 vecchie basi militari sovietiche nell'Artico ed hanno schierato migliaia di militari per controllare la regione. Per questo obiettivo, come affermato nell'articolo, è stato costruito un enorme "super sottomarino", che può colpire con missili intercontinentali bersagli a diverse migliaia chilometri di distanza.

    Il russologo Stephen Blank del Consiglio americano per la politica estera ha ipotizzato che Vladimir Putin potrebbe schierare in segreto le truppe per difendere i possedimenti di Mosca.

    Il presidente russo ha già convinto il parlamento a sostenere le sue "ambizioni artiche" e in proposito sono stati stanziati miliardi di rubli per lo sviluppo della regione.

    Il deputato russo Igor Chernyshenko ha affermato che Mosca, come si legge nell'articolo, assegnerà ulteriori fondi per garantire il controllo del petrolio scoperto nei fondali della regione artica.

    "Abbiamo recentemente adottato una nuova versione del programma di sviluppo socio-economico per l'Artico fino al 2025", ha affermato Chernyshenko. "E' probabilmente l'atto legislativo definitivo che formerà l'intera piattaforma legale necessaria per lo sviluppo dell'Artico."

    Come previsto, l'ambizione di Vladimir Putin di ottenere un maggiore controllo nella regione nei prossimi anni si realizzare con un'espansione della difesa, perché a seguito del riscaldamento globale il ghiaccio artico continuerà a sciogliersi. E mentre il ghiaccio si scioglierà, il presidente russo continuerà a far avanzare ulteriormente le sue forze navali all'interno della regione anno dopo anno, conclude l'articolo del tabloid britannico.

    Correlati:

    Artico, idrocarburi: iniziano consultazioni tra Canada, Danimarca, USA e Russia
    Flotta del Nord si esercita nell’Artico
    USA costruiranno rompighiaccio per contrastare Russia nell’Artico
    Russi scoprono una nuova isola nell'Artico
    Media: in un ipotetico conflitto nell’Artico la Russa sarebbe imbattibile
    Rosneft ha scoperto un giacimento di idrocarburi nell'Artico Orientale
    Artico, Lavrov: pronti a partecipare a progetti in settore energia
    Russia, ministero Difesa testerà nuovi mezzi militari nell'Artico
    Tags:
    Economia della Russia, Petrolio, Geopolitica, Politica Internazionale, Economia, Difesa, Occidente, Sicurezza, marina russa, Esercito russo, Vladimir Putin, Artico, Mar Glaciale Artico, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik