05:47 19 Novembre 2019
Tupolev Tu-22M

Bombardieri russi colpiscono guerriglieri in Siria

© Sputnik . Vladimir Astapkovich
Mondo
URL abbreviato
2240
Seguici su

Sei bombardieri russi Tu-22M3 hanno condotto un raid aereo contro le posizioni dello Stato Islamico nel sud-est della provincia di Deir-ez-Zor in Siria, comunica il Ministero della difesa russo.

Gli aerei sono partito dalla Russia e hanno distrutto dei depositi di munizioni, raggruppamenti di mezzi e punti di supporto dello Stato Islamico.

"I bombardieri sono stati scortati dai caccia Su-30SM decollati dalla base aerea di Hmeymim" si legge nel messaggio.

Nel dipartimento hanno aggiunto che gli aerei russi dopo il raid sono tornati ai propri areoporti di stanza.

In una settimana le forze militari russe hanno effettuato circa 420 sortite in Siria distruggendo oltre 910 oggetti militanti.

Dopo la liberazione della città di Abu-Kemal, l'ultima roccaforte dello Stato Islamico nel paese, le truppe governative, con il sostegno dell'aviazione militare russa, stanno dando la caccia ai terroristi lungo il fiume Eufrate. Nel prossimo futuro, l'esercito si aspetta di liberare completamente la sponda occidentale, in modo da distruggere il resto dei guerriglieri nell'est della Siria.

Correlati:

Siria, Russia propone alla coalizione raid congiunti contro ISIS a Deir ez-Zor
Siria, Deir ez-Zor: vittime tra civili in raid della coalizione americana
Raid della coalizione saudita contro ministero della Difesa dello Yemen
Ancora raid dell'aviazione strategica russa contro l'ISIS in Siria (VIDEO)
Tags:
Bombardamento, bomba, Su-30SM, Bombardamenti, Stato Islamico, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik