01:21 16 Luglio 2018
Combattenti curdi

Ex portavoce delle Forze Democratiche Siriane rivela legami con gli USA

© Sputnik . Andrey Stenin
Mondo
URL abbreviato
4170

L'ex addetto stampa delle Forze Democratiche siriane (SDF), Talo Silo, fuggito in Turchia, ha dichiarato che gli Stati Uniti hanno creato questa alleanza come copertura per le truppe curde siriane dell’Unità di Protezione Popolare (YPG).

"Le SDF sono solo un nome, un paravento. Le autorità statunitensi hanno cercato di fornire armi ai curdi… Le forze democratiche siriane dovrebbero essere un'alleanza di vari gruppi etnici, ma gli Stati Uniti hanno dato la leadership ai curdi e al PKK", ha detto Silo all'agenzia turca Anadolu.

Secondo Silo, nonostante le dichiarazioni sulla lotta al terrorismo, americani e dirigenti delle SDF si sono occupati del trasferimento dei terroristi dell'ISIS. Silo ha aggiunto che tutte le idee per la creazione delle SDF provenivano dal rappresentante speciale del Presidente degli Stati Uniti sulla cooperazione con gli altri paesi nella lotta contro l'ISIS Brett McGurk, che durante un'operazione a Raqqa ha proposto la formazione di una nuova struttura chiamata "coalizione araba", il cui unico scopo sarebbe stato quello di ottenere armi.

Silo ha spiegato che agli americani non importa dove vengono usate esattamente queste armi e che dopo l'arrivo di Trump alla Casa Bianca sono iniziate pure le forniture di veicoli blindati.

Secondo Silo, la struttura delle SDF è gestita dagli Stati Uniti e l'elezione della leadership del gruppo è solo una "performance teatrale".

Correlati:

Premier turco mette in guardia UE sull’accesso ai rifugiati in vista dei colloqui su Siria
Leader CSTO: decisivo contributo della Russia contro terrorismo in Siria (VIDEO)
Russia invia genieri militari in Siria dopo accordo su sminamento
Tags:
legami, Dichiarazione, curdi, Armi, PKK, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik