08:14 24 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
12018
Seguici su

L’esercito siriano ha trovato armamenti di produzione USA ed Europea nei depositi dell’organizzazione terroristica dello Stato Islamico nella provincia liberata di Deir-ez-Zor. Lo comunica Sputnik citando i media siriani.

Nelle regioni di Al-Ashara, Subeykhan e Salikhia a sud est della provincia le forze siriane hanno trovato munizioni, esplosivi e armamenti prodotti dai paesi occidentali.

In precedenza una fonte di Sputnik nelle forze armate siriane ha comunicato che nei depositi dello Stato Islamico sono stati trovati molti armamenti di produzione israeliana e USA tra i quali fucili, lanciarazzi anticarro e cannoni da campo.

Correlati:

Paesi Baltici decidono di andare in guerra contro Daesh
Forze armate siriane distruggono le ultime posizioni del Daesh nei pressi di Deir ez-Zor
USA evacuano capi Daesh prima di conquista di Mayadin
Tags:
guerra, Siria, esercito, Armi alla Siria, Daesh, Esercito della Siria, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik