02:18 21 Febbraio 2018
Roma+ 4°C
Mosca-11°C
    Galleria Tretyakov a Mosca

    La Galleria Tretyakov mostrerà la Rivoluzione Russa con gli occhi dei classici

    © Sputnik. Grigoriy Sisoev
    Mondo
    URL abbreviato
    242

    La maggior parte dei pittori russi, anche durante i drammatici eventi del 1917, preferì rivolgersi ai vecchi ideali.

    Lo racconta una mostra nella Galleria Tretyakov di Mosca. Nei primi anni dopo la Rivoluzione bolscevica, l'arte non aveva ancora subito la "pressione ideologica" del nuovo potere, preservando la libertà creativa e creando un gran numero di nuovi dipinti.

    Irina Vakar, curatrice della mostra dichiara a proposito dei pittori: "non volevano immortalare tutta quella disgustosa realtà che li opprimeva e li lasciava delusi. Sembrava che si fossero rinchiusi nelle loro botteghe alla ricerca della perfezione e dell'ideale della pittura."

    Correlati:

    "L'Uragano di Ottobre" e gli altri manifesti storici della Rivoluzione
    La Rivoluzione d'Ottobre nelle foto d'archivio
    San Pietroburgo, 100 anni dopo la rivoluzione
    Come si festeggiava la Rivoluzione d'Ottobre ai tempi dell'URSS
    Putin: centenario Rivoluzione Russa aiuti a superare divisione nella società
    Tags:
    Pittura, Storia, Cultura, Arte, Mostra, Mosca, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik