14:05 03 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
9010
Seguici su

L'Unione Europea prevede di spendere almeno un milione di euro all'anno per il funzionamento del gruppo di lavoro sulle comunicazioni strategiche, il cui compito è quello di combattere la disinformazione e le false notizie russe. Lo riporta il quotidiano britannico The Guardian.

Per la prima volta dalla sua istituzione la task force di East Stratcom riceverà denaro dal bilancio dell'UE e non farà affidamento sulle donazioni dei suoi membri. Il gruppo di lavoro riceverà 1,1 milioni di euro all'anno dal 2018 al 2020, informa la pubblicazione.

Questa notizia è apparsa sullo sfondo degli avvertimenti del presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, che ha indicato quali veri problemi dell'Europa gli attacchi informatici, le notizie false e la guerra ibrida.

La decisione di Bruxelles di destinare denaro al gruppo anti-propaganda, osserva il quotidiano britannico, è arrivata dopo la crescita di false informazioni in russo e spagnolo sul referendum in Catalogna. Dopo che questo argomento è andato in declino, fonti dell'UE hanno notato che il nuovo obiettivo della disinformazione sono i paesi del "partenariato orientale".

Il gruppo di lavoro operativo sulle comunicazioni strategiche è stato istituito nel 2015 per contrastare le notizie "false e fuorvianti" sull'UE dopo la "campagna militare ibrida della Russia in Ucraina". La divisione, con sede a Bruxelles, ha 14 dipendenti.

Politici e rappresentanti di gruppi sociali hanno insistito a lungo sul fatto che al gruppo mancassero le risorse per risolvere il problema. L'anno scorso i leader dell'UE hanno respinto la proposta del Parlamento europeo di aumentare il budget dell'unità di 800 mila euro.

Il gruppo ha in programma di intensificare il monitoraggio dei media russi e di controllare le informazioni al fine di ottenere un quadro più dettagliato dell'entità della disinformazione, afferma The Guardian.

Correlati:

La Russia risponderà ai fondi di bilancio dell'UE stanziati contro media russi
Russia, Putin ha firmato la legge sui media-agenti stranieri
Ue, May: appello all'unità contro tentativi destabilizzazione Russia
Tags:
contrasto, fake news, Misure preventive, Disinformazione, Investimenti, Propaganda, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook