16:23 16 Ottobre 2018
Twitter

Per la NATO sono robot più della metà degli account Twitter in lingua russa

© Sputnik . Alexandr Kryazhev
Mondo
URL abbreviato
617

Il Centro di comunicazione strategica della NATO, Stratcom, ha affermato che il 60% degli account in lingua russa su Twitter sono robot. Ne parla un rapporto pubblicato sul sito web dell’organo.

Gli autori del documento intitolato "Robotrolling" affermano che i robot di lingua russa hanno creato circa il 70% di tutti i rapporti della NATO nei Paesi Baltici e in Polonia. Allo stesso tempo, nel segmento di lingua inglese, secondo gli esperti di Stratcom, solo il 39% degli account è automatizzato e creano il 52% di tutti i messaggi nei social network.

"Le forze politiche utilizzano i robot nei social media per manipolare l'opinione pubblica sulla geopolitica regionale", afferma il rapporto.

Lo studio ha analizzato i dati raccolti durante il periodo da agosto a ottobre.

Gli sponsor di Stratcom sono Estonia, Italia, Polonia, Germania, Lituania e Regno Unito. Il centro è supportato da Finlandia, Stati Uniti e Paesi Bassi.

Correlati:

Parlamento serbo: pressione senza precedenti su Belgrado da parte della NATO
L'esercito azero festeggia "le giornate della NATO"
Bruxelles, presidente Ucraina incontra segretario NATO
Tags:
account, manipolazione, Opinione pubblica, robot, social network, stratcom, Twitter, NATO, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik