18:52 15 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Donald Trump

    Trump: notificata ad Erdogan la revisione del sostegno degli alleati in Siria

    © AFP 2017/ SAUL LOEB
    Mondo
    URL abbreviato
    8217

    Il presidente Donald Trump ha informato il collega turco Tayyip Erdogan della preparazione di rettifiche di sostegno militare ai partner americani in Siria.

    Lo ha annunciato al termine di una telefonata tra i due leader. Trump ha assicurato ad Erdogan la cessazione delle forniture di armi ai curdi siriani. Il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu ha detto che Trump ha assicurato ad Erdogan al telefono che avrebbe interrotto la fornitura di armi alle forze di autodifesa dei curdi siriani. In precedenza, Erdogan ha accusato gli USA di sostenere le forze di autodifesa dei curdi siriani, dello  YPG, "non solo con le armi, ma anche con il personale".

    "Trump ha informato Erdogan delle rettifiche di sostegno militare USA ai partner in Siria" si legge in un comunicato della Casa Bianca.

    Ciò è dovuto alla fine della lotta per la città di Raqqa e alla realizzazione di progressi nella stabilizzazione per garantire che i terroristi dell'ISIS non riescano a recuperare il terreno perduto, ha spiegato a Washington.

    "Per quanto riguarda la Siria i due leader hanno discusso dell'importanza di attuare la risoluzione 2254 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e di supportare, sotto l'egida delle Nazioni Unite, il processo di Ginevra, la fine dalla guerra civile nel paese" si legge nel messaggio. Si indica che le parti "hanno sottolineato la necessità di porre fine alla crisi umanitaria e garantire il ritorno dei rifugiati a casa".

    Inoltre, "Trump ha ribadito l'impegno nel partenariato strategico tra USA e Turchia", si legge nel comunicato. In primo luogo, "per quanto riguarda la lotta al terrorismo in tutte le sue forme per rafforzare la stabilità regionale", ha aggiunto la Casa Bianca.

    "I due leader hanno discusso dell'acquisizione di attrezzature militari americane", si legge nel messaggio.

    Correlati:

    Analista militare russo valuta prospettive su annientamento ISIS in Siria
    Siria, Lavrov: Russia, Turchia e Iran decideranno organizzazione Congresso per il Dialogo
    USA pronti a "combattere per la giustizia" in Siria senza le Nazioni Unite
    Tags:
    Aiuti alla Siria, Recep Erdogan, Donald Trump, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik