00:34 16 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 2°C
    Jeff Bezos, proprietario di Amazon e del Washington Post

    Nel "venerdì nero" il fondatore di Amazon raggiunge i 100 miliardi di dollari

    © AP Photo/ Ted S. Warren, File
    Mondo
    URL abbreviato
    204

    Jeff Bezos, fondatore e proprietario di Amazon, ha raggiunto i 100 miliardi di dollari nel giorno degli sconti del Venerdì nero, riferisce Bloomberg.

    Secondo l'agenzia, il valore delle azioni dell'azienda di Bezos è aumentato del 2% grazie all'ottimismo degli investitori per le vendite massicce. In tal modo, i dati di vendita del "Venerdì nero" on line sono saliti del 18,4% in più rispetto allo scorso anno, sottolinea Bloomberg.

    In precedenza, Bezos aveva 93,1 miliardi di dollari, ha occupato più volte il primo posto nella classifica degli uomini più ricchi del mondo secondo la rivista Forbes.

    Amazon è uno dei più grandi rivenditori on line del mondo. Oltre che negli USA, l'azienda opera in Canada, Cina, Brasile, Giappone e Europa. Amazon.com è stato lanciato nel luglio del 1995.

    Correlati:

    Russiagate, frecciata di Trump contro Amazon
    La rivista dell'ISIS era in vendita su Amazon
    Il concorso fotografico Stenin ha lanciato le votazioni on line
    Tags:
    investimenti, Jeff Bezos, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik