18:40 15 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Oro

    Il mantello terrestre rifornisce d'oro l'Argentina

    © Sputnik. Alexander Liskin
    Mondo
    URL abbreviato
    160

    Esaminando in Argentina uno dei più grandi giacimenti d'oro sulla Terra, gli scienziati dell'università di Granada hanno scoperto che l'oro entra nel giacimento dal mantello della Terra.

    L'insieme dei processi che avvengono all'interno della Terra favorisce la concentrazione del metallo prezioso. Le conclusioni degli scienziati sono state pubblicate sulle pagine di Nature Communications.

    "Alla ricerca dell'oro partivano migliaia di persone, intere spedizioni, ma l'origine di questo metallo nobile fino ad ora non era chiara" ha detto l'autrice dello studio Jose Maria Gonzalez Jimenez.

    La geosfera terrestre è divisa in tre grandi parti: crosta, mantello e nucleo. I minerali, che le persone possono rimuovere, sono nella corteccia. Il mantello separa il nucleo dalla crosta terrestre ad una profondità di 17 chilometri sotto gli oceani e 70 km sotto i continenti. Guardare ad una distanza tale, per esplorare il mantello, gli scienziati non sono ancora in grado di farlo.

    Le eruzioni vulcaniche portano con sé frammenti di altre rocce, xenoliti che fuoriescono sulla superficie della Terra dal mantello. Gli esperti hanno deciso di analizzare quelli trovati a Deseado nella Patagonia argentina, uno dei più grandi giacimenti d'oro su tutto il pianeta.

    Nel corso della ricerca, gli scienziati hanno scoperto delle naturali particelle d'oro negli xenoliti, il cui spessore è paragonabile a un capello umano. La fonte di questo oro è il mantello della Terra. "Questa è la prima prova del contenuto d'oro nel mantello della Terra, si è scoperto che il mantello terrestre della provincia aurifera della Patagonia è ricco d'oro, si trova a una profondità di 70 chilometri sotto il continente" ha concluso Gonzalez Jimenez.

    Correlati:

    Svelato il mistero della mummia con la maschera d'oro
    Scienza, le onde gravitazionali svelano il mistero della formazione dell’oro
    Russia, riparte la corsa all’oro: joint venture per sfruttamento Sukhoi Log
    Cinese aveva cercato di portare fuori dalla Russia oro in un cellulare
    Tags:
    oro, Ricerca scientifica, Argentina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik