03:23 22 Gennaio 2018
Roma+ 8°C
Mosca-7°C
    Veduta del nuovo stadio di Rostov sul Don

    Wi-Fi veloce e gratuita per tutti a Rostov sul Don durante i Mondiali

    Mondo
    URL abbreviato
    Mondiali di Calcio 2018 (56)
    0 10

    Un progetto unico nella regione di Rostov sul Don: in occasione dei Mondiali di calcio 2018 che si disputeranno in Russia, sul lungofiume sarà possibile usufruire gratuitamente di internet tramite Wi-Fi.

    L'accesso ad internet verrà garantito da Azov al villaggio Starocherkasskaya, ovvero per 45 chilometri del lungofiume, incluso il capoluogo della regione Rostov sul Don, dove si trova uno degli stadi in cui si disputeranno le partite dei Mondiali. Complessivamente sono previsti 20 punti di accesso alla rete wireless, che assicureranno un collegamento stabile e di alta qualità. Sette punti sono attualmente già funzionanti.

    "La velocità è di circa 10 megabit per utente. E' una buona velocità ed il segnale è stabile, è possibile guardare film e scaricare video," — ha dichiarato il direttore della compagnia gestore della rete, Alexander Atamansky.

     

    La prossima Coppa del Mondo di calcio si svolgerà in Russia dal 14 giugno al 15 luglio 2018.
    Le partite della fase a gironi si giocheranno in 11 città: Kaliningrad, San Pietroburgo, Mosca, Nizhny Novgorod, Kazan, Saransk, Samara, Ekaterinburg, Volgograd, Rostov e Sochi.
    Tema:
    Mondiali di Calcio 2018 (56)

    Correlati:

    Russia 2018, - 200 giorni: e tu per chi farai il tifo ai Mondiali?
    Mondiali 2018, al sorteggio parteciperanno sette campioni del mondo
    “Calcio senza Discriminazioni” i giovani russi pronti ad accogliere i tifosi ai Mondiali
    A Rostov si cercano nuovi volontari per i Mondiali 2018
    I Mondiali di calcio 2018 stimoleranno il turismo in Russia nel 2019
    Souvenir particolari aspettano i tifosi che arriveranno in Russia per i Mondiali di calcio
    Tags:
    Turismo, Calcio, Società, Sport, Mondiali di calcio 2018, Rostov-sul-Don, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik