14:05 22 Maggio 2018
Roma+ 23°C
Mosca+ 16°C
    Immagine del film Ritorno al futuro

    Astrofisico ritiene possibile viaggiare indietro nel tempo

    © Foto : Amblin Entertainment/Drive Productions (1989)
    Mondo
    URL abbreviato
    334

    Le storie più eccitanti nei film e nella letteratura si basano sull'idea del viaggio nel tempo e sulle possibilità di cambiare il passato. Anche se per la maggior parte della gente può sembrare fantascienza, l'astrofisico del "Lewis & Clark College" Ethan Siegel non esclude che sia possibile viaggiare indietro nel tempo.

    I viaggi nel tempo e nello spazio, secondo l'astrofisico, prendono origine dal fenomeno conosciuto come cunicolo spazio-temporale o wormhole (ponte di Einstein-Rosen). Nell'universo a noi noto esistono piccole fluttuazioni quantistiche nel tessuto spazio-temporale. Includono fluttuazioni di energia sia positive che negative, spesso molto vicine tra loro. Un'oscillazione di energia molto forte, densa e positiva può piegare lo spazio in un modo, mentre una fluttuazione forte e densa di energia negativa potrebbe curvare lo spazio nella direzione completamente opposta. Tutto questo rende possibile creare wormhole quantici. Si potrebbe immaginare come un foglio di carta piegato a metà con un foro fatto con la punta di una matita.

    Se il cunicolo spazio-temporale dura abbastanza a lungo, attraverso di esso può passare un oggetto, permettendogli di sparire all'istante in un punto dello spazio-tempo e apparire in un altro, Siegel scrive nel suo articolo sull'edizione online di Forbes.

    Tags:
    Fisica, Società, Scienza e Tecnica
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik