07:49 17 Agosto 2018
Russian soldiers stand near a Topol-M ICBM while participating in a rehearsal for the nation's Victory Day parade outside Moscow in Alabino on April 22, 2008

Accademico racconta come la Russia migliora le sue armi nucleari

© AFP 2018 / ALEXANDER NEMENOV
Mondo
URL abbreviato
1101

Nelle condizioni del divieto di test nucleari il Centro Federale Federale Russo e l'Istituto di Ricerca Sperimentale di Fisica Sperimentale a Sarov lavora per aumentare l'efficacia delle armi nucleari russe ha comunicato a Ria Novosti il primo vice consigliere scientifico del centro nucleare Yuri Trutnev.

A detta sua nonostante lo sviluppo di nuovi tipi di armamenti, in particolare ipersonici, la Russia deve comunque mantenere il suo arsenale nucleare.

"Inoltre non deve solo mantenere il proprio arsenale, ma anche migliorarlo. Stiamo lavorando a questo nel Centro Nucleare. Stiamo inoltre lavorando ad altri armamenti in grado di mettere fuori gioco il nemico" ha detto Trutnev.

Da quanto risulta dai materiali pubblicati sul sito del Centro Nucleare si tratta di sistemi antimissile e lo sviluppo di nuovi metodi fisici per il sostegno degli armamenti nucleari in condizioni di divieto di test nucleari.

Correlati:

Gli USA attraverso la NATO promuovono il dispiegamento delle armi nucleari in Europa
Lavrov: le armi nucleari USA in Europa devono tornare indietro
Svelata data della possibile adozione della Convenzione sul divieto delle armi nucleari
C'è motivo di temere le armi nucleari britanniche
Tags:
Armamenti, Nucleare, programma nucleare, Missile nucleare, guerra nucleare, Difesa nucleare, nucleare, Sviluppo armamenti nucleari, corsa agli armamenti, Intesa sul nucleare, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik