Widgets Magazine
18:24 20 Settembre 2019
La polizia nigeriana

Nigeria, scontri interetnici: uccise 30 persone tra donne e bambini

© AP Photo / Gbenga Olamikan
Mondo
URL abbreviato
0 02
Seguici su

Attacchi nei villaggi del distretto di Numan.

Almeno 30 persone tra donne e bambini del gruppo etnico Fulani sono stati uccise nello Stato nord-orientale della Nigeria di Adamawa. Sarebbero stati freddati durante gli attacchi nei villaggi di Numan da parte di appartenenti al gruppo dei Bachama e sono in corso le indagini per arrestare i colpevoli. Gli attacchi delle bande armate nei villaggi Shafaran, Shawal, Gumara, Kikam e Kadamti si sono verificati lunedì dopo che in precedenza alcuni appartenenti al gruppo dei Bachama avevano minacciato i mandriani nella zona di lasciare i territori.

Si tratta sell'ennesimo fatto di sangue nel paese. Ieri almeno 50 persone sono state uccise nel corso di un attacco suicida nella moschea di Mubi a nord-est della Nigeria.

Correlati:

OPEC sostiene "con riserva" ripresa produzione petrolifera in Nigeria e Libia
OPEC vuole estendere taglio produzione a Libia e Nigeria per il Wall Street Journal
Petrolio, Russia: Partecipazione Libia e Nigeria a incontro JCT va presa entro 2 settimane
Petrolio, Libia e Nigeria fuori dal nuovo accordo dell'OPEC
Tags:
scontri, Nigeria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik